Insonnia


Scrivo senza pensare
cercando di comprendere
questa nausea.

Scrivo accompagnandomi
senza rimpianti
ascoltando il buio.

Scrivo il vuoto
del mio cuore
scrivo
mille volte scrivo
non trovando altro.

Scrivo pensieri confusi
dolori inespressi
scrivo per non pensare
nascondendomi
domandandomi.

Scrivo distraendomi
dal non pensare
cosa altro potrei scrivere.

Scrivo e basta!!
Incurante del farlo
per poi decidere
all'improvviso
di non scrivere più.

(da meta-morfo-si di Claudia Moretti)

Commenti

Post popolari in questo blog

Ciclicità