Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2018

Risveglio

Immagine
"La pioggia..questo dolce rumore scrosciante accoglie il mio risveglio.Questa pioggia  sembra accompagnarsi ai bisogni di ognuno.Quest'acqua che porta la vita e a volte la morte.Ho sempre identificato il suo rumore a quell'incapacità di piangere che ho acquisito nel tempo così mi unisco a questa musica, lasciandomi portare fra ricordi,malinconie e presenti come in una danza. Un camion, qui fuori ,sfreccia la sua presenza sull'asfalto bagnato riportandomi nella realtà.In questo triste tempo dell'immagini dove la morte sfoggia ogni suo volto in diretta televisiva.La grande protagonista pare lei in questi giorni. Travolta dalle acque degli uragani oppure adagiata sul fondo dei barconi,in guerra oppure in casa,per strada,nel cielo e sempre più spesso in mare.Casuale o cercata,voluta o commissionata.Un carosello macabro che tutti i giorni ci consegnano con tanto di foto irriverenti.Così tutto sembra uno spettacolo in 3D ma i sogni dico io,i sentimenti e i desideri,gli …

Madre

Immagine
Madre Affondati
lama
nella mia pelle 
Scava
solchi
nel cuore
Non sarai mai
genitore
Sono figlia
del rifiuto
Mi hai dato
la vita
per togliermela
Non sei mamma
Sei il male
La morte
La mia rabbia
Il dolore....
...però
ti perdono
Per riuscire
a sopravviverti.
Da :Nuova realtà di Claudia Moretti-Photo Kaja64 Fragilità di Claudia Moretti

Distanze

DistanzeSilenzi rumorosi
ascoltano il tempo
sguardi assorti
della natura
spaziano
dolcemente
Cavaliere indomito
poetico pensiero
cavalchi
grige nubi
soffocati blu
nei turbinii
d'un mare
quasi sporcato
dal movimento...
..come un ricorrersi
di pensieri
lontani
vicini...
..abbracci affettuosi
strette del cuore...
.......
Il mio verde
pensare
raccoglie  per te
dal ciliegio
fiorito:
una delicata
sfumatura..
..per portarti
la mia presenza.

Distanze di Claudia Moretti
Photo Kaja64 di Claudia Moretti

Percorsi

Immagine
PercorsiSemplice e complicato
traccia il tuo passaggio
questo viaggio
di alternanze
umori..
..sensazioni.
Fuggitivo delle banalità
delle superficialità
Dai:
Perfetto... uguale
identico..statico..passivo..
Brutte parole
per una vita
invece respirata
intensamente
Un incrocio di strade
di sentieri
salite e discese
curve ed'anfratti
baratri e pianure
incontri..
Uno susseguirsi
di rettilinei noiosi
di gincane impegnate
oppure bivi del cuore
Scelta dopo scelta
tracciamo la nostra mappa
crociamo presunti tesori
a volte stancamente
a volte allegramente
consapevoli oppure incosci
percorriamo questa nostra esistenza
Non aspetta la vita
non è perfetta
non necessita di benedizioni
di falsi miti
di credenze
Traccia il suo passaggio
migliorandosi
peggiorandosi
anelante d'amore
nell'abbraccio dolce
dei propri giardini interiori
accarezzata
ognuna dai rami
protetta
nei boschi del tempo
come accompagnata per mano
alla scoperta
di se stessa.Percorsi di Claudia Moretti
photo Kaja64:Sentieri…