Madre

Madre
Affondati
lama
nella mia pelle 
Scava
solchi
nel cuore
Non sarai mai
genitore
Sono figlia
del rifiuto
Mi hai dato
la vita
per togliermela
Non sei mamma
Sei il male
La morte
La mia rabbia
Il dolore....
...però
ti perdono
Per riuscire
a sopravviverti.

Da :Nuova realtà di Claudia Moretti-Photo Kaja64 Fragilità di Claudia Moretti

Commenti

Post popolari in questo blog

Ciclicità