Ascolti

Rumori sul selciato
bagnato
di una realtà
vicina
lontana
odo i suoni
di un altra dimensione
parallela alla mia

Ascolto tristemente
cosciente
della mia diversità
non sono libera
in questo senso
pur sapendolo
di conoscere
la vera libertà

Mi incuriosisce
però
quest'altro mondo
rumoroso
vivo
insidioso

attendo un segno
dell'inizio
di un altra
avventura
per raggiungere
il mio sogno
la mia "leggenda personale"

Un cinguettio
accompagna
questa mia solitudine
mi porta lontano
al di la delle mura
della siepe
un attimo soltanto
e spazio libera
nell'Universo

Ma mi richiama
questo corpo
obbligato
relegato
represso
stanco
ritorno ad esso
non è ancora giunto
il momento
d'abbandonarlo

Perciò ritorno
pur non volendolo
ed esperimento
anche questo dolore

sono qui
sola
ad ascoltare
l'altrui ritmo
della vita

(da meta-morfo-si di Claudia Moretti)

Commenti

Post popolari in questo blog

Ciclicità