Aspettando la neve

Nevica

Candida e lieve
copri il tempo
silenzi del cuore
sorriso della mente
Giochi sulle fisicità
Surreale pennello
di questa vita
Fiocchi bianchi
giocano nella notte
donano stupore
candore
bellezza
S'inseguono
allegramente
Smorzano
l' assordante tempo
del rumore
incapace d' ascolto
Scricchiolano passi
veloci sulla neve
Regalo notturno
per riconciliare
se stessi all' alba
Una gentilezza​
bambinesca
dei bei ricordi
Una mano
amorosa
ricopre tutto
Sia dunque bellezza!
Sul buono e cattivo
La pace.. La guerra
Gioia e dolore
Odio ed amore
Vita e morte..
Così sfilano tutti
belli e brutti
Onesti e disonesti
illusi e comparse
Si accorgesse
l'esistenza
di tanta indescrivibile
bellezza...
Dimenticanza amorfa
di tanta meravigliosa
realtà..
..con  il respiro
di ogni essere vivente..
Dei rami possenti
alle sue più fragili foglie
Universi di splendore
perduti  negli egoismi
dalla notte dei tempi
Abbiamo bisogno della neve
per ricordare ogni tanto
a quali e quante  bellezze apparteniamo
a quanta tenerezza possediamo dentro
a quanto amore possiamo dare
Magari si potesse sempre.....
...magari... Magari!!!

Nevica di Claudia Moretti

Photo Kaja64 -Stupore di Claudia Moretti

Commenti

Post popolari in questo blog

Ciclicità