Ascoltandomi

Lacrimazioni

Tamburella la pioggia
sull'ombrello
passi veloci della sera
tornano a casa
Tamburella nella mente
dubbi e tristezze
presenze e mancanze
ricordi
Piccoli cerchi
uno dopo l'altro
sulle pozzanghere d'acqua
nei pargheggi
lungo la strada
solitario si specchia
il mio ombrello
riflesso stanco
solitudine comune
Tamburella il cuore
s'interroga
allarga nuovi cerchi
di tanta piovosa
lacrimazione
Tamburellano i pensieri
nella notte
malinconica compagnia
di sempre
ispiri altre visioni
altre profondità
Tamburelli anima mia
di queste gocce rivesti
il nuovo giorno
ed io nel silenzio
rimango ad'ascoltarti.

Lacrimazioni da Viaggi Dentro di Claudia Moretti
photo kaja64 di Claudia Moretti:Concentricita

Commenti

Post popolari in questo blog

Ciclicità